Fiorentina e PorterHouse, ecco le differenze da sapere.

14.01.2020

La fiorentina o (T-Bone) e la PorterHouse costituiscono due dei migliori pezzi del Manzo.Questi tagli sono molto diffusi nella gastronomia inglese e americana.


T For Two

La fiorentina è chiamata anche T-Bone, nome che deriva dalla forma dell'osso a T dopo il taglio. Il taglio è esattamente lo stesso della PorterHouse: ad un lato dell'osso c'è il filetto e all'altro il controfiletto.

In pratica, le fiorentine e le PorterHouse comprendono due bistecche in un solo pezzo, molto tenero grazie al filetto, squisito grazie al controfiletto e con un osso che dà ancora più sapore.

Per Nulla Simili

La differenza fra la fiorentina e PorterHouse consiste nella grandezza del filetto:

Nella PorterHouse è più grande perchè la carne è tagliata in posizione più arretrata rispetto alla fiorentina, esattamente dove il filetto è più esteso.Dal momento che si possono ottenere solo 4 PorterHouse per Animale, questo pezzo è più raro e più caro della Fiorentina.

Il filetto della PorterHouse è più grande di quello della T-Bone perchè la costata è tagliata nella parte posteriore dell' animale


Per La Cronaca

L'origine del nome PorterHouse deriva dai grandi pezzi di carne che si servivano nella PorterHouse, ovvero i Bar  che si trovavano nei porti e nei quali si beveva la Porter Beer.

Evidentemente, americani e inglesi si disputano la paternità del taglio, ma lasciandoli litigare e godiamoci queste prelibatezze.

Dove trovare una Buona PorterHouse?

Ovviamente se cercate una PorterHouse da cucinare e Provare noi di Tumbler Ice vi consigliamo Macelleria Viola

Mentre se volete provare una PorteHouse già pronta e cotta , solo da degustare , ovviamente non possiamo che consigliarvi il ristorante Montecorvo di Antonio e Nicola Monti!!!