Napoli: Maestro porta la scuola sotto i balconi degli studenti dei quartieri spagnoli

04.11.2020

A Napoli l'idea di maestro delle elementari che, con la sospensione della lezioni in aula, porta la scuola sotto i balconi dei bambini dei Quartieri Spagnoli

durante il tanto discusso provvedimento della didattica a distanza in regione Campania, ci ha pensato un maestro delle elementari a regalare qualche ora di piacevole compagnia ai bambini delle scuole elementari che abitano nei vicoli dei quartieri spagnoli, portando la cultura sotto i loro balconi,

il giovane maestro delle elementari si chiama Tonino Stornaiuolo, e chiuso il computer è sceso tra i vicoletti dei quartieri spagnoli armato di mascherina, entusiasmo e delle poesie di Gianni Rodari per regalare ai più piccoli e ai loro genitori un bel momento di cultura, da vivere affacciati ai balconi,

il maestro ha spiegato la sua idea in un post di facebook:

"In Campania parte la Dad. Io e i bambini delle classi proveremo invece la DAB - didattica ai balconi. Passerò sotto i balconi, i palazzi, le strade, le case, i vicoli di ognuno di loro e continuerò quello che avevamo lasciato sospeso in classe : leggere Rodari e partire da quei testi per dare una consegna.

In questi tempi difficili, dove la situazione è seria, il tempo di incertezza e paura la fa da padrone. Lasciamo sperare e credere ai bambini che nel rispetto di ogni regola, piccoli gesti di condivisione sono ancora possibili. A distanza, mascherati, da soli, ma nulla è perduto. È un tempo difficile, facciamo di necessità virtù".

Sempre attraverso i social ha commentato il riscontro positivo e il successo della sua scuola dai balconi:


i riscontri sono stati davvero positivi e piccoli gruppi di bambini si sono ritrovati, distanziati a fare lezione all'aperto, tra lo stupore e l'interesse degli abitanti del quartiere che si fermavano ad interagire o a godersi dai balconi le poesie di Gianni Rodari

complimenti a questo maestro speciale!


Articolo di www-positizie.it